rai

Corso per Truccatori: siamo al ridicolo

Il corso di aggiornamento per i truccatori sarebbe dovuto iniziare il 5 giugno u.s.. Usiamo il condizionale perché, nonostante siano stati fissati precisi orari per i lavoratori, assegnate le docenze e tutto quello che doveva avvenire in fase organizzativa, qualcuno ha dimenticato di convocare le modelle sulle quali effettuare i lavori di acconciatura e trucco.
Morale: il corso, che doveva iniziare, è a tuttora fermo.
Non solo: la Rai dovrà probabilmente pagare i docenti che sono stati assegnati… a questo specifico servizio??
Se fosse affermativo significa, ancora una volta, che lo sperpero di denaro continua.

Roma, 08 giugno 2017

Cordialmente,

Cisal Comunicazione
Angelo Lotito
Segretario Nazionale Rai

Scarica il Comunicato in PDF