nuovotim

Benvenuto Sistema Unico

Oramai è partito il Sistema Unico\Disaggregazione e dalle prime mail ricevute dai TOF è chiaro che parte del lavoro in precedenza direttamente gestito da TIM, sarà assegnato ad alcune Imprese.
Tutto questo si evince da una mail ricevuta dai TOF che riporta quanto segue:
Dal 1° agosto i guasti OLO (ULL e SLU) vengono gestiti esclusivamente dalla MOI (System Unico) secondo la suddivisione indicata
– Sielte ha tutto il mondo Wind
– Ceit ha tutto il mondo FW, VDF
– Sirti ha MCLINK
Mentre le utenze OLO attestate su risorse TIM (Biststream, Vula) continueranno ad essere gestite secondo le regole precedenti (TIM/MOI)
Per il momento si parla solo di guasti OLO e SLU.
Praticamente un Unico Sistema con imprese con CCNL diverso e di conseguenza diverso costo del lavoro oltre che diverse condizioni di lavoro\sicurezza.

Come Noi in precedenza avevamo già annunciato, l’impatto a fine anno probabilmente avrà la sua incidenza (se pur inferiore a quanto ipotizzato perché si parla per il 2018 solo di una parte del periodo gennaio-dicembre).
Purtroppo dobbiamo aggiungere o meglio sottrarre al bilancio TIM, l’impatto della concorrenza sul mobile conseguenza delle tariffe low cost (anche da parte di TIM) scatenate dall’ingresso nel mercato italiano da Illiad e quello che dobbiamo aspettarci da Open Fiber un soggetto ad hoc creato dal precedente Governo.
Adesso in TIM si dovrà navigare a vista, nell’oceano del costo del lavoro e dei profitti delle aziende e ci preme ricordare che, per Noi, in TIM strumenti importanti in queste situazioni come la Solidarietà, sono già stati utilizzati impropriamente e oggi sono in saturazione.
Purtroppo questa non è una partita di calcio nella quale tifare o un O.S. o un’altra, ma è la vita reale dove ognuno è responsabile delle proprie scelte.
Cambiare si può, Cambiare si deve.

Scarica il Pdf

SEGRETERIA REGIONALE PUGLIA