nuovotim

Incontro RSU del 25 Febbraio 2019

Nella giornata del 25 febbraio scorso si è tenuto un incontro tra rappresentanti aziendali e le RSU del lazio che ha avuto all’ordine del giorno i seguenti argomenti:

– Prosecuzione tematiche Moving Roma
– Esame congiunto presenza al sabato dei tecnici NOF WOL ROMA e WOL Lazio
– Esame congiunto turnistica settore WEB SERVICES
– Varie ed eventuali – lavoro agile

‐  Il  primo tema  affrontato è  stato l’esame  congiunto  per  la modifica  dei  turno  del  sabato  per  i  tecnici  NOF  delle  strutture del WOL Roma e WOL Lazio; tenuto conto della reinternalizzazione dell’attività di localizzazione dei guasti su  rame  ed  il  conseguente  aumento  degli  interventi‐localizzazione  guasto  ed  intervento  su  cabinet  interrati‐  si  è  deciso di aumentare il numero delle squadre operanti al sabato in orario 8:30/16:38 dalle 2 attuali a 3.
Si parte dal mese di marzo con i NOF di Roma
‐  per  quanto  riguarda  il  moving  l’azienda  ha  fornito  alcuni  aggiornamenti  su  spostamenti  di  personale  ed  attività  connesse:
39 unità di ITD Service Management dal 1°marzo sono stati spostati dalla sede di Pomezia a quella di S.Palomba; 13 unità di Cloud Infrastructure Service si spostano da Pomezia a via oriolo Romano 257 ed entrano nella struttura di CT.I. (ing. Silvestri)
Confermati i lavori di asfaltatura del tratto di strada che porta all’ingresso della sede di via Macchia Palocco mentre per ora non è fattibile per motivi logistici la realizzazione di un marciapiede
L’azienda  ci  comunica  inoltre  che  ad  oggi  l’ipotesi  di  spostamenti  di  gruppi  di  personale  su  base  CAP  (codice  avviamento postale) non è stata ancora affrontata.
‐ sul Lavoro Agile e sull’individuazione di sedi satelliti utilizzabili RI ha reso noto che sono state ultimate le postazioni presso la centrale di via fonte buono e chiede di segnalare altre eventuali sedi dove poter integrare le postazioni LA, sempre rispettando la fattibilità e le norme di sicurezza.
Proprio a tal proposito, per tentare di decongestionare le sedi maggiormente impattate dall’afflusso di personale in seguito al progetto moving ovvero Acilia‐Oriolo‐Estensi, l’azienda ha proposto alla delegazione sindacale un accordo che prevede l’incremento  da 6 a 10 dei giorni di Lavoro Agile da poter svolgere a domicilio, fermi restando tutti i  vincoli e le regolamentazioni stabilite nella proroga definita il mese scorso con scadenza al 30 aprile prossimo, per tutte le sedi di Roma e la nostra delegazione ha firmato l’accordo trovandolo vantaggioso per i lavoratori.
‐in merito alla proposta di esame congiunto sulla turnistica del settore WEB SERVICES, che si occupa di assicurare per tutto il territorio nazionale le attività di Caring relativamente ai servizi ICT e all’offerta Digital Store, sono state portate dall’azienda delle ipotesi di modifica dei turni attualmente svolti per adeguare il servizio alle curve di traffico rilevate rendendole coerenti con le fasce orarie di presidio del front end (Web Service 8.00 – 19.00 lun/ven
Digital Store 9.00 – 18.30 lun/ven) intervenendo sia sull’orario di lavoro che sulle matrici dei turni eliminando quelli ritenuti  inutili  e  rafforzando  il  presidio  nei  periodi  di  maggior  traffico  della  giornata  (seguiranno  le  tabelle  dettagliate). Nei prossimi incontri sarà terminato l’esame congiunto dopo la valutazione dei lavoratori sulle modifiche proposte.
Cisalcom è da sempre favorevole ad accordi che migliorano la vita dei lavoratori in questa azienda e sarà nostra cura presidiare e segnalare eventuali problematiche relative al tema del lavoro agile e della sua fruizione!!!

Roma Febbraio 2019

Scarica il Pdf

SEGRETERIA REGIONALE LAZIO/RSU